Tag dei post ‘consigli di lettura’

NATALE 2019: LIBRI SOTTO L’ALBERO

24
nov

S’io fossi il mago di Natale
farei spuntare un albero di Natale
in ogni casa, in ogni appartamento
dalle piastrelle del pavimento,
ma non l’alberello finto,
di plastica, dipinto
che vendono adesso all’Upim:
un vero abete, un pino di montagna,
con un po’ di vento vero
impigliato tra i rami,
che mandi profumo di resina
in tutte le camere,
e sui rami i magici frutti: regali per tutti.
(Gianni Rodari)

Caricaidee vi augura Buon Natale con i suoi consigli di lettura:

Per i piccoli:

Il piccolo albero di Natale
di Karl Ruhmann,
Nord-Sud Editore
Un piccolo abete triste diventerà uno splendido albero di Natale.

Un Natale vero
di Herve Le Goff, Catherine Metzmeyer
Jaka Book
Il grosso orso l’ha combinata bella: domani è Natale, ma è cascato per terra ed è rimasto bloccato sulla neve. Passerà un brutto Natale? Nient’affatto! Gli animali del bosco accorrono in suo aiuto.

Per giovani lettori della Scuola Primaria:

Natale nel grande bosco
di UlfStark,
Editore Il gioco del leggere
Una divertente fiaba in cui le tradizioni natalizie scandinave si intrecciano.

Gli alberi di Natale
di GéraldineElschner, StéphanGirel
Jaka Book
È una vigilia di Natale piena di neve. Se solo smettesse di nevicare, sarebbe perfetto! Ma all’improvviso accade qualcosa di straordinario… un miracolo di Natale?

Tags: , , ,

Letture sotto l’ombrellone – Estate 2019

22
giu

Per la Scuola dell’Infanzia:

“Silvestro e il sassolino magico”
di William Steig
Rizzoli
L’asinello Silvestro ama collezionare sassolini dalle forme e dai colori più strani. Un giorno, ne trova uno bellissimo. È un sassolino magico che esaudisce i desideri!

“T-VEG La storia di un dinosauro vegetariano”
di SmritiPrasadam-Halls
Electra Kids
A prima vista Reginaldo è un tirannosauro come tanti altri. Ma c’è una cosa che lo rende particolare: preferisce le verdure alle bistecche succulente! La divertente storia di un tirannosauro che osò essere diverso.

Per la Scuola Primaria:

“La valle dei mulini”
di Noelia Blanco e Valeria Docampo
Terre di Mezzo Editore
Nella Valle dei Mulini abitano uomini, donne e ragazzi simili a tanti. Poi arrivarono le macchine perfette per vivere in un mondo perfetto. E noioso. Perché tutti hanno smesso di sognare.

“Il giardino curioso”
di Peter Brown
Giralangolo
Liam è un bambino curioso che abita in una città grigia, piena di cemento, dove quasi tutti gli abitanti passano il proprio tempo chiusi delle proprie abitazioni. Un giorno, girovagando qua e là, scopre l’esistenza di una ferrovia sopraelevata in disuso da anni.Con grande sorpresa, tra i rottami, vede alcune piccole macchie di colore: piante e fiori selvatici che tentano di sopravvivere nonostante tutto. Liamdecide di prendersene cura e impara a fare il giardiniere. Nella storia iniziano a spuntare tanti giardinieri: man mano che la natura e le piante prendono il sopravvento, compaiono bambini, adulti e giardini dovunque.

“Leonardo, genio senza tempo!”
di Davide Morosinotto
Einaudi Ragazzi
Pittore, architetto, musicista, scienziato, inventore insuperabile. Leonardo non ha mai avuto paura di sbagliare, cercando di spingersi sempre più in là con geniali invenzioni.

“Geranio, il cane caduto dal cielo”
di Fabrizio Altieri
Editore Piemme
Nel condominio di Alberto, gli animali sono vietatissimi. Il giorno in cui gli piove in testa un cane, però, Alberto decide che non può abbandonarlo al suo destino. Forse se riuscisse a dimostrare che Geranio sa fare qualcosa di molto speciale, glielo lascerebbero tenere.

“Il libro di Bullerby”
di Astrid Lindgren
Salani Editore
Bullerby è un paese davvero piccolo: ci sono solo tre cascine, e in queste tre cascine abitano sei bambini, insieme ai loro genitori e a tanti animali.
Non c’è nient’altro a Bullerby. Eppure qui non ci si annoia mai: c’è la gara di salti nel fienile, una teleferica per mandarsi i messaggi, e mille giochi che si possono fare anche con niente.

Per le Medie:

“Jane, la volpe & io”
di Isabelle Arsenault e Fanny Britt
Mondadori
La protagonista del libro è Helene, una ragazzina, forse appena adolescente, vittima delle prese in giro dei bulli della scuola. Da ragazzina sensibile quale è, trova un solo rifugio al suo malessere: la lettura. La ragazzina, tra spiacevoli episodi e momenti di immersione nella lettura, trascorre il suo tempo, fin quando una gita scolastica non arriva a mescolare le carte.

“Il tesoro di Leonardo”
di Massimo Polidoro
Piemme
Un tesoro? Possibile che un uomo come Leonardo da Vinci, poco attratto dal denaro, abbia potuto accumulare un tesoro?
E’ quello che Leo e Cecilia, due ragazzini che si conoscono per caso al Castello Sforzesco di Milano, dovranno cercare di scoprire. Ma non sarà facile. Un misterioso collezionista d’arte mira a mettere per primo le mani sul tesoro e non si fermerà davanti a nulla.

e… per gli adulti:

“Gli squali”
di Giacomo Mazzariol
Einaudi Editore
Max frequenta l’ultimo anno di liceo in una cittadina della provincia veneta. E’ uno come tanti, bravo con i computer. Ha il suo gruppetto di amici, che conosce dai tempi dell’asilo, con cui ha progettato di trascorrere i mesi che precedono l’inizio dell’università. Ma un semplice algoritmo, creato nella sua cameretta, gli stravolge l’esistenza: anziché in giro per l’Europa con i suoi amici a sentire concerti, si ritrova a Roma a lavorare in un incubatore di start-up. Il mondo in cui è cresciuto si sgretola, appaiono nuovi orizzonti dove, però,tutto è troppo rapido, tutto avviene troppo presto.

“Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte”
di Mark Haddon
Einaudi
Christopher Boone ha quindici anni e soffre della sindrome di Asperger, una forma di autismo. Il suo rapporto con il mondo è difficoltoso: odia essere toccato, detesta il giallo e il marrone, si arrabbia se i mobili di casa vengono spostati, non sorride mai… In compenso, adora la matematica, l’astronomia e i romanzi gialli ed è intenzionato a scriverne uno. Sì, perché da quando ha scoperto il cadavere di Wellington, il cane della vicina, non riesce a darsi pace. E indagando sull’assassinio del cane, Christopher inizia a far luce su un mistero ben più importante, che lo riguarda da vicino.

Tags: , ,

Letture invernali davanti al caminetto

09
feb

In questo strano inverno 2019, un po’ freddo e un po’ no, Caricaidee vi regala alcuni consigli di lettura, riservati a quelle giornate fredde e grigie davanti al camino o alla stufa, accanto al vostro gatto e a una tazza di cioccolata calda.

Per i nostri piccoli amici:

“3 storie di neve”
Vivian Lamargue, Maria Battaglia
Fabbri Editori
Tre storie che raccontano l’amore per gli animali. A legarle, il filo rosso della speranza.

“Emma. Dove vanno i fiori durante l’inverno?”
Spider
Orecchioacerbo
Un libro che vuole essere una risposta piena di fantasia a una delle tante domande che attraversano la mente dei bambini: dove vanno i fiori d’inverno?

Per i genitori:

“Oltre l’inverno” consigliato da Rosella
Isabel Allende
Feltrinelli
Il libro è ambientato a Brooklyn, nei giorni nostri, durante una tempesta di neve. Tre persone molto diverse tra loro, si ritrovano coinvolte in un thriller dalle conseguenze imprevedibili. Tre destini che si incrociano: un’occasione per dare scorci sull’identità americana, sull’emigrazione,sulla vita sempretirata e al limite in alcuni paesi del Sud America. Per concludere, però, con la speranza che, oltre l’inverno, ci aspetti sempre un’invincibile estate.

“La chiave di tutto” consigliato da Mauro 
Gino Vignali
 Solferino
L’avvicinarsi ad un libro, ad una storia, ad uno scrittore, a volte può essere del tutto occasionale, diventando speciale…Partiamo da una bravissima e professionale bibliotecaria, la quale, sapendo le mie “origini Romagnole”,  mi suggerisce un giallo ambientato a Rimini…



Avvengono una serie di omicidi, nella nota località turistica, avvolta però, in veste invernale, da molta neve. Indagini orchestrate da un’affascinante donna milanese, supportata da un team poliedrico e pittoresco.La storia che dovranno affrontare ha radici lontane, con personaggi apparentemente lontani tra loro e, nello svilupparsi delle indagini, ci si inoltrerà anche in situazioni difficili ma sempre in contrapposizione a momenti divertenti. Molto scorrevole e piacevole, adatto soprattutto a coloro che si avvicinano per le prime volte al genere. La descrizione dei luoghi così fine e particolareggiata, lascia trasparire una conoscenza della città e dintorni, forte e radicata.

Scopro così che Gino Vignali, particolare a cui non avevo dato importanza ma solo preso dal consiglio della cara amica bibliotecaria, non è nient’altro, si fa per dire, la metà di Gino & Michele, celebre coppia storica di autori per importanti comici, cantanti e attori, da decenni.
Scopro poi che “il nostro Gino” ha madre riminese; da piccolo lunghi periodi vacanzieri nell’amata località, sino ad arrivare ad un naturale allontanamento, crescendo.
Per poi ritornare da adulto, quasi in pianta stabile, richiamato da un amore che arriva da lontano…

La sua storia che è un po’ la mia, una conferma della magia che può regalare una storia, un libro.

Tags: , ,

Natale 2018 : libri sotto l’albero

01
dic

Se un nuovo Natale sta per arrivare, Caricaidee dei libri deve consigliare…

Per i piu’ piccoli…
due storie da farsi raccontare:

#“Il lupo che non amava il Natale”
di Orianne Lallemand e Eleonore Thuillier, ”,Editore Gribaudo
Un lupo che non ama il Natale? Non si è mai visto! Infatti i suoi amici sono decisi a fargli festeggiare e godere la festa. Ci riusciranno?
#“Il piccolo Babbo Natale diventa grande”
di AnuStonher e Henrike Wilson, di Emme Edizioni
Il Piccolo Babbo Natale, girando nel villaggio per i preparativi natalizi, si accorge che a casa del Capo di tutti i Babbo Natale sembra esserci un gran movimento. Avvicinandosi, vede che c’è una riunione dei Babbo Natale di tutto il mondo, ma lui non è stato invitato!Tornato a casa sconsolato, lo racconta ai suoi amici animali che decideranno di aiutarlo a scoprire perché è stato escluso.

Per giovani lettori della Scuola Primaria:

#“Il regalo di Natale”
di Susanna Ronchi, Editore IdeeAli
Una tenera e magica storia di Natale sull’amicizia.
#“Zia Natalina”
di Elise Primavera, Fabbri Editori
Una bellissima storia natalizia, un’avventura fantastica che termina proprio il 25 Dicembre: sofisticata, aristocratica, elegantissima, chi è veramente zia Natalina?
#“L’errore di Babbo Natale”
di Richard Curtis, Gallucci Editore
Anche Babbo Natale qualche volta sbaglia. Saprà rimediare al suo errore?
#“La pazza, pazza corsa”
di JoNesbo, Editore Salani
Per Natale nessun albero, nessun regalo, nessuna canzoncina e nessun panettone! La gioiosità e la festosità natalizie sembrano perse per sempre. Bisogna subito salvare il Natale!

Per ragazzi e adulti:

“La straordinaria invenzione di Hugo Cabret”
di Brian Selznick,, Mondadori
“La stanza delle meraviglie”
di Brian Selznick, Mondadori

Due libri davvero geniali, dello stesso autore, in cui parole e immagini si fondono insieme. Belli non solo da leggere, ma anche da osservare. E non lasciatevi dissuadere dalla mole dei libri, perché una volta iniziati, sarà difficile staccarsi.Dalle due storie sono stati tratti due film: “Hugo Cabret”, anno 2011 e “La stanza delle meraviglie” anno 2017.

 

Tags: , , , ,

Letture sotto l’ombrellone 2018

24
giu

Le estati volano sempre…
gli inverni camminano!
(Charlie Brown)

I nostri consigli di lettura per rendere l’Estate 2018 ancora più lunga:

 

SCUOLA DELL’INFANZIA:

La gara delle coccinelle”,
di Amy Nielander, Edizione Terre di Mezzo
Storia senza parole che racconta per immagini una gara di velocità tra coccinelle. l’importanza di non seguire ciò che fanno gli altri ma di riflettere. Chi vincerà la gara? La più veloce, direte voi. O forse la più furba. Ma nel mondo delle coccinelle le cose non sono così scontate…

Nel paese delle pulcette
di Beatrice Alemagna, Edizione Phaidon
È il compleanno di pulcetta grassa e per l’occasione decide di invitare tutte le pulcette che abitano nel materasso, visto che non si sono mai incontrate prima. Tutte accettano volentieri, ma che sorpresa quando si scoprono una diversa dall’altra! Una favola divertente sulla differenza e la tolleranza.

SCUOLA PRIMARIA:

Baobabà
di Satomi Ichikawa, Edizione Babalibri
E’ una storia scritta da una giapponese, Satomi Ichikawa, che negli anni ’70 arriva a Parigi e decide di restarci, senza sapere una parola di francese. Diventa scrittrice e illustratrice di libri per l’infanzia. In questo libro, racconta la storia di Paa, un bambino che vive in un villaggio dell’Africa. Il suo nome significa “gazzella”, perché corre molto veloce. Il compito di Paa è di andare al mercato a vendere le banane per realizzare qualche soldo. Ma un giorno, Paa, sul suo cammino fa un incontro singolare.

Lian
di Chen Jiang Hong, Edizione Babalibri
E’ una storia magica, con tutto il sapore della tradizione e con una morale semplice, ma importante. E’ un albo da sfogliare e risfogliare: le illustrazioni sono dei piccoli dipinti, realizzate con la tecnica dell’inchiostro e del colore su seta, tecniche pittoriche tradizionali della cultura artistica cinese.

MEDIE:

Leggere è un’avventura
di Massimo Birattari , Edizione Feltrinelli
L’isola dei famosi, a misura ragazzo. Ma questa volta chi ha letto molti romanzi sa come trovare le soluzioni per sopravvivere…

Chiedimi chi sono”
di Anna Lavatelli e Anna Vivarelli,  Edizione San Paolo
Un romanzo che narra la storia di un lungo e avventuroso viaggio in carrozza attraverso l’Italia del Settecento. A compierlo sono due giovani, il paggio Dionigi e il contino Filiberto, scortati da un seguito di accompagnatori. Con la spensieratezza e l’entusiasmo dell’età, i due giovani si immergono nell’avventura, mettendo alla prova il proprio carattere e misurandosi con le contraddizioni di una società in crisi.

ADULTI: 

Mio fratello rincorre i dinosauri
di Giacomo Mazzariol, Edizione Einaudi
L’autore è nato nel 1997 a Castelfranco Veneto, dove vive con la sua famiglia. Il 21 marzo 2015 ha caricato su youtube un video “The simple interview” girato insieme a suo fratello Giovanni, che ne è il protagonista.
Giovanni ha la sindrome di Down. Il video ha avuto moltissime visualizzazioni e il passo successivo è stato questo libro. E’ il racconto di come Giacomo ha imparato ad accettare e conoscere suo fratello, entrando nel suo mondo, lasciandosi positivamente travolgere e contagiare dalla sua vitalità.

L’arte di correre
di Haruki Murakami, Edizione Einaudi
E’ il libro autobiografico di uno scrittore-maratoneta.
Per Murakami il correre e lo scrivere condividono la capacità di mantenere a lungo un ritmo costante, la forza di superare i momenti di difficoltà e l’abilità di finalizzare i chilometri percorsi ogni giorno, così come le righe scritte, a un progetto a lungo termine.
In entrambe queste attività il segreto, sostiene Murakami, è la capacità di mantenere costante la motivazione intrinseca, una spinta interiore non legata ai risultati ottenuti ma al senso di soddisfazione per il lavoro fatto.
Le sue riflessioni sulla corsa e sulla scrittura diventano un modo per una riflessione più ampia sul talento, sulla creatività, sui limiti e i nuovi orizzonti della condizione umana.

Tags: ,

Estate 2017 – consigli di lettura per bambini

16
mag


“Non stancatevi mai di leggere e di raccontare storie
Rosella e Gabriele vi augurano buone vacanze e buona lettura in compagnia dei vostri bimbi, grandi e piccoli.

SCUOLA MATERNA:

Le scoperte di Emi e Guendi
di Christine Wendt, Jaka Book
Il viaggio di due orsetti in mongolfiera, ricco di nuove scoperte.

Una stella in fondo al mare
di Gayle Ridinger & Andreina Parpajola,Edizioni Arka
Una piccola stella marina vive in fondo al mare, ma non è felice. Vuole raggiungere il cielo per vedere le stelline luminose di cui le ha parlato la sua amica Medusa.

ELEMENTARI – I° CICLO:

Il Pirata Pastafrolla e il Pirata Pappamolle
di Sebastian Ruiz, Il Battello a Vapore
Due pirati non certo campioni di coraggio!

Una coperta di parole
di Irena Kobald & Freya Blackwood, Mondadori
Come ci si sente quando si arriva in un paese nuovo? Girandola è triste e sola. Ha lasciato la sua terra per mettersi in salvo, ma dove è arrivata tutto è strano e ostile. Un giorno, Girandola va con la zia al parco e qui incontra una bambina e nasce un’amicizia, tra le altalene.

ELEMENTARI – II° CICLO:

Il drago tascabile
di T. Kennmore , Il Battello a Vapore, Piemme Junior
Josh decide di ordinare su internet un cucciolo virtuale. Peccato che col passare del tempo, invece di un gioco divertente, si ritrova con un draghetto che sputa anche fuoco.

Il bosco sacro
di Janna Carioli, Lapis
Un enigma da rivolvere, misteri da svelare e mille avventure per due giovani inseparabili detective.

MEDIE:

La schiappa
di Jerry Spinelli, Mondadori
E’ un libro semplice e intenso, ironico e misurato; aiuta a dare un’ iniezione di ottimismo e di fiducia a chi si sente un perdente, mentre suggerisce ai vincenti di non escludere nessuno dal gruppo.

La ragazza che legge le nuvole”
Di Elisa Castiglioni Giudici, Il Castoro
La protagonista di questa storia è Leela, una ragazzina indiana, moderna e determinata.
Quando arriva la notizia che il padre, professionista affermato, ha ricevuto l’offerta di trasferirsi per lavoro negli Stati Uniti, Leela si sente eccitata ed emozionata: la vita in America è carica di promesse, anche se costa un po’ di dolore abbandonare i colori e gli scenari indiani.

Jane, la volpe & io
di Isabelle Arsenault & Fanny Britt, Mondadori
La narratrice e protagonista è Helene, una ragazzina, forse appena adolescente, vittima di prese in giro all’interno della sua classe. Helene, da ragazzina sensibile quale è, trova un solo rifugio al suo malessere, un solo antidoto alla grettezza dei suoi coetanei: la lettura.

Tags: , , , , , ,

Estate 2017 – consigli di lettura per adulti

16
mag

“Ogni lettore, quando legge, legge se stesso”
(Marcel Proust)

“Nessun uomo è un’isola, ogni libro è un mondo”
(Gabrielle Zevin)

Leggere un libro, ci arricchisce, ci rende essere “pensanti”. Leggere un libro, ci aiuta ad estraniarci dalla realtà e a trovare soluzioni per affrontare al meglio il presente.

Qui di seguito una breve selezione di consigli di lettura per adulti, curata da Mauro Mischiatti, fondatore e collaboratore di Caricaidee.
Che dire, buona immersione!

“Il regno degli amici”
di Raul Montanari
Einaudi Stile Libero – 2015

“Stanley Kubrick e me”
di Emilio D’Alessandro con Filippo Ulivieri
editore “ Il Saggiatore” – 2012

 

Introduzione e commento alla lettura:

Quest’anno, nell’augurare a tutti i sostenitori di Caricaidee delle vacanze “luminose”, mi permetto consigliare a quelli “della mia età”, ma non solo, due libri pieni di fascino, stupendamente malinconici nel senso più affascinante del termine, che ci aiuteranno a ricordare da dove arriviamo e, ai più giovani, di assaporare quello che maldestramente cerchiamo di spiegare molte volte a loro, senza riuscirci.
Un periodo complesso ed elaborato come l’adolescenza, risulta difficile da narrare senza cadere nella retorica o nel ” già sentito”.
Raul Montanari, abile nell’accompagnarci nel viaggio più turbolento della nostra vita, ci fa identificare con i Suoi personaggi, non si mette a giudicare nessuno con morali strampalate e ci porta pian piano alla conclusione che già dentro di noi sappiamo:
quello che siamo oggi o che presto lo diventeremo, è “figlio” di quel periodo, così maledettamente complicato ma essenziale.

L’altra storia è un inno all’amicizia…Per la miseria! Quanto ne abbiamo bisogno…
Una magia che scoppia tra due persone lontane anni luce per cultura, visione, carattere, gusti, insomma, tutto quello che può venirvi in mente. Scorrono le pagine e il coinvolgimento con Il piccolo uomo ed il genio ci cattura, ci fa arrabbiare, piangere e ridere come poche storie sanno fare. Sembra impossibile tutto ciò ma, diversamente da quello che mi aspettavo, ovvero, la storia dell’uomo famoso con il galoppino simpatico, crolla subito lasciando il posto a delle emozioni molto forti ed una grande invidia per il rapporto tra il piccolo pilota Emilio e lo “Strampalato” Stanley.

Buone vacanze a tutti Voi e buone Letture.
Mauro

Tags: , ,

Consigli di lettura per l’estate 2016

14
giu


Non credo nel tipo di magia di cui parlano i miei libri.
Ma credo che accada qualcosa di magico quando leggi un libro.
J.K. Rowling

Scuola Materna

“Nicola Passaguai”
Di Jeanne Willis, Tony Ross
Edizione Il Castoro
Nicola è piccolo, è il più piccolo topo del mondo. La mamma, per proteggere il suo cucciolo, decide di metterlo nella bambagia. Ma proprio per questo, avrà un bel po’ di guai! Allora, prenderà coraggio per affrontare il mondo.

“Il lungo viaggio. Storia di un’amicizia avventurosa”
Di Valeri Gorbachev
Mondadori


 

Scuola Elementare – I° Ciclo

“Re Tlo e la Sirena”
di Elisabetta Jankovic, Roberto Ciroli
Edizioni AER
E’ la storia di re Tlo che voleva avere il regno più grande di tutti e per allargare i propri confini decise di “restringere” il mare.

“Mille anni di storie di mare”
Autori Vari
Edizioni EL
Storie che parlano d’acqua, di isole, di spiagge, di sirene, pesci e pescatori. Storie di pirati, di castelli di sabbia e di conchiglie.


Scuola Elementare – II° Ciclo

“Il GGG”
Di Roald Dahl
Edizioni Salani
Il GGG è un Grande Gigante Gentile, che mangia solo cetrionzoli, a differenza degli altri suoi colleghi giganti, che si ingozzano di esseri umani. Una notte, il GGG rapisce Sophie, una bambina che vive a Londra e la porta nella sua caverna. Inizialmente spaventata dal misterioso gigante, Sophie ben presto si rende conto che il GGG è in realtà sensibile, amichevole e può insegnarle cose meravigliose.
Dal libro sono stati tratti 2 film: uno d’animazione nel 1989 e un altro nel 2016.

“Un’estate, tre amici e un mare di guai”
Di Colombo Paolo, Simioni Anna
Il Battello a Vapore
Ecco una storia avventurosa: i protagonisti sono tre ragazzi Antonio, Anna e Paola, amici per la pelle da tanto tempo che si ritrovano ogni anno d’estate al mare per divertirsi insieme.


 

Per gli adulti, l’estate si tinge di giallo…

“I bastardi di Pizzofalcone”
Di Maurizio De Giovanni
Einaudi
Pizzofalcone: un distretto di Napoli non molto vasto ma assai popoloso, che abbraccia una parte dei Quartieri spagnoli e va giù fino al lungomare. Qui si muovono i nuovi investigatori del commissariato di Pizzofalcone, mandati a sostituire altri poliziotti colpevoli di un grave reato. E devono subito affrontare un delicato caso di omicidio nell’alta società.

“Il suggeritore”
Di Donato Carrisi
Longanesi
Il suggeritore, romanzo d’esordio di Donato Carrisi, diventato poi bestseller, racconta le ricerche della Squadra Speciale di investigazioni per ritrovare alcune bambine scomparse e un serial killer.

Tags: , ,

Libri e Film sotto l’albero

26
nov

Se avessi il drappo ricamato del cielo,
intessuto dell’oro e dell’argento e della luce,
i drappi dai colori chiari e scuri
del giorno e della notte
dai mezzi colori dell’alba e del tramonto,
stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi:
invece, essendo povero, ho soltanto sogni;
e i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;
cammina leggera perché
cammini sopra i miei sogni.

W.B. Yeats

Caricaidee vi consiglia
alcuni libri e film da regalare in occasione del prossimo Natale 2015.

…Libri sotto l’albero…

Il mondo segreto di Babbo Natale

di Alan Snow
Età: dai 3 anni
Editore: Mondadori, 2011
Come fa Babbo Natale a passare dai camini delle case? O a scoprire quali bambini sono stati buoni e quali no? E come trascorre il resto dell’anno? Ma soprattutto, come fa a consegnare tutto in tempo?

Il pacchetto rosso
di Linda Wolfsgruber e Gino Alberti
Età: dai 4 anni
Editore Arka, 2009
In un paese dove la gente sorride poco, un misterioso pacchetto rosso gira di mano in mano come dono di Natale. Nessuno ne conosce il contenuto, ma certo è che porta fortuna e felicità a tutti.

Il Natale degli animali
di Pavlik Ladislav e Kolanovic Dubravka
Età: dai 5 anni
Editore: Bohem Press Italia, 2005
Nella casa del guardaboschi ci si prepara a festeggiare il Natale. “Gesù Bambino che porta regali, il pranzo di Natale… che cosa significa tutto questo?” si chiede la volpe che osserva curiosa. Anche gli animali del bosco vogliono festeggiare il Natale e ricevere dei regali.

Dove sono le mutande di Babbo Natale?
di Richard Merritt
Età: dai 5 anni
Editore: Coccole books, 2015
Ha inizio la ricerca per ritrovare le mutande di Babbo prima che sia Natale!

Come fu che Babbo Natale sposò la Befana
di Andrea Vitali
Età: dai 7 anni
Editore: Mondadori Electra, 2013
Nel placido paese a bordo lago ci si prepara a festeggiare il Natale, l’aria è carica di una promessa di neve e gli adulti sono al riparo dal freddo e dai dubbi, confortati dalle loro certezze esistenziali. “Perché se Babbo Natale esiste nessuno l’ha mai visto?”: dalla fatidica domanda di Tom, un ragazzino curioso che non si accontenta delle risposte evasive dei suoi genitori, prende avvio il racconto di Vitali, che illustra il mondo dei grandi, impacciati e non sempre all’altezza del loro ruolo di educatori.

Il regalo più bello. Storie di Natale
Autori Vari
Età: dai 12 anni
Editore: Brossura, 2014
Da Mark Twain a Francis Scott Fitzgerald, da Louisa May Alcott a Jeanette Winterton, da Dino Buzzati a Giorgio Scerbanenco, da Elsa Morante a Mario Rigoni Stern, un’antologia di grandi autori – e altrettanti classici – per svelare i mille volti della magia del Natale.

…Film sotto l’albero…

Il ritorno di Prancer, la renna di Babbo Natale
Regia: Joshua Butler
Canada/ Usa, 2001
Durata: 90′
Charlie, un bambino di otto anni, trova nella foresta un cucciolo di renna. Credendo che sia Prancer, la renna di Babbo Natale, porta il cucciolo a casa. Poi scrive un e-mail a Babbo Natale per ricordargli di venire a prendere la sua renna alla vigilia di Natale.

100 volte Natale
Regia: Nisha Ganatra
Canada, 2013
Durata: 86′
Pete ha dodici anni ed è il secondo di tre fratelli, entrambi belli e intelligenti, che lo fanno sentire un buono a nulla. Nel giorno di Natale spera di dimenticare le sue sfortune e di trascorrere del tempo in pace con la sua famiglia, ma tutto va storto e non vede l’ora che anche questa giornata finisca. Quando però si sveglia la mattina dopo, si rende conto che tutto ricomincia da capo. Pete è bloccato nel peggior Natale della sua vita.

Tags: , , ,

Consigli di lettura a tema Expo

26
mag


Gesti semplici, gesti quotidiani, piccole grandi cose. È attraverso l’acquisizione delle “buone pratiche” che si educa a uno stile di vita sostenibile, cominciando sin da piccoli, con affetto, dolcezza e divertimento. Approfittiamo dell’esposizione universale di Milano 2015 per suggerirvi qualche lettura, seguendo il tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.

Per i più piccoli…
“Mangia i piselli”
di Kes Gray e Sharrat Nick
2002, Salani
Un divertente e simpatico libro illustrato per i più piccini… a cui non piacciono le verdure!

“10 cose che posso fare per aiutare il mio pianeta”
di Melanie Walsh
2008, Bellodasapere

Per i più grandi:
“Riciclaudio ai fornelli: alla scoperta dei misteri del frigorifero”
di Agnese Baruzzi
2012, Coccole e Caccole
Quella che ci attende è una coloratissima ed istruttiva guida ad una sana e gustosa alimentazione attraverso la scoperta, da parte dei cugini Riciclaudio e Bice, dei «misteri del frigorifero» e delle buone abitudini alimentari da imparare fin da bambini. Scopriremo, insieme ai due piccoli protagonisti, quali sono gli eccessi da evitare e le regole da seguire, gli alimenti da prediligere a seconda della stagione, e i consigli per meglio comprendere le etichette e gli ingredienti dei prodotti che quotidianamente acquistiamo. Un baby-ricettario, indicato dai sette anni in su, che introdurrà correttamente i nostri bambini al mondo della cucina mediterranea, rammentando a grandi e piccini gli errori da non commettere e le regole alimentari da seguire per rispettare l’ambiente.

“Piantala Riciclaudio: come coltivare abitudini ecologiche e combattere i cambiamenti climatici”
di Agnese Baruzzi
2008, Coccole e Caccole

“Guarda il mare”
di Estelle Condra
2008, Nord Sud Edizioni
Ogni anno una famiglia va in vacanza, e i due figli maggiori fanno a gara a chi per primo vede il mare. Un anno però il cielo è grigio, il tempo pessimo, e il mare si confonde nella pioggia. Sarà quella l’estate in cui per prima vedrà il mare la sorellina più piccola, che è cieca.

Ed infine vi suggeriamo due film…

Per i bambini…
“Animals united”
2010
Basato sul romanzo di Erich Kästner “Konferez der Tiere”. Obbligati a difendere un ecosistema ormai invivibile, gli animali decidono di mettersi in marcia per ribellarsi contro l’autodistruzione generata dagli uomini, in quella che potremmo definire un’ironica e provocatoria dichiarazione di pace. Un’incredibile avventura che unirà gli animali dei cinque continenti nella lotta per la costruzione di un mondo in cui tutte le creature possano convivere.

Per gli adulti…
“Earth – la nostra terra”
2007
Documentario naturalistico che mostra differenti habitat e creature che popolano il pianeta Terra, mettendo in guardia lo spettatore su ciò che minaccia la loro sopravvivenza e focalizzando l’attenzione su tre “famiglie” di animali: megattere, elefanti africani e orsi bianchi.

Tags: , , , , ,

Copyright @ CARICAIDEE
Powered by
Encyclopedia & Debt consolidation
| Floral Day theme designed by SimplyWP